Scarica il tuo ebook in formato epub (lo leggi su iPad, iPhone, Android)

Paghi con un tweet, una condivisione su Facebook o una condivisione sul Linkedin.
Solo da oggi al 7 novembre. Preferisci un formato mobi? Chiedimelo!

 

Nell’estate del 2001 Ernesto Celi, in arte Boavida, raggiunge la vetta della hit paradecon il singolo Ossessione Onirica. Un successo inaspettato e difficile da gestire per un ragazzo timido e poco propenso a vivere sotto i riflettori. La casa discografica gli impone le canzoni, i musicisti e uno stile da ragazzo della porta accanto e da cantante disimpegnato in cui lui non si riconosce affatto. Deve scegliere: accettare tutto questo e vivere di musica, oppure lasciar perdere, tornare a casa e sentirsi rinfacciare le scelte fatte. Un percorso di andata e ritorno. Un romanzo di formazione, distruzione e rinascita. Tra alti e bassi, addii e colpi di scena. Intorno c’è l’Italia fatta di escort e dicialtroni, l’industria musicale che crea fenomeni da baraccone, la macchina trita arte dei produttori e delle case discografiche, la perfidia dei talent show. Una storia che scorre tra la Bari della giovinezza e dei rimpianti, la Bologna dell’università e delle band studentesche, la Milano delle riviste musicali, la Roma delle case discografiche e dei provini e i Balcani, insolito scenario di una tournée sperimentale e ricca di straordinarie sorprese. Tra canzoni, baci rubati e tradimenti, quello che resta sono i legami: l’amicizia con i compagni della band, gli amori mai realizzati e quelli che non ti aspetti, la passione per la propria città. Una città che, come scrive lo stesso Ernesto in un suo pezzo “è troppo pigra per farsi una canzone, ha un migliaio di talenti ma non ha un vero campione”. Un romanzo sulla musica, la vita, l’amore. Un libro che canta quanto sia bello, e possibile, diventare quello che si è davvero.

Paga con un tweet, conviene

Content & Community manager. Storytelling addicted. Scrivo markette per campare e romanzi per passione. Un giorno invertirò la tendenza. Domani no.

Rispondi